LA STORIA DI INDIA, LA COACH CHE NON CREDE PIU’ NELLA SFORTUNA

India arrivò a Durga già professionista avviata, una laurea in fisioterapia, un diploma da coach e tante discipline d’aiuto a sua disposizione. Quando si presentò, fu subito chiara la quantità delle sue competenze e anche una certa dimestichezza nel trovare i clienti per i suoi tanti servizi… ma, ci disse, non era completamente soddisfatta.

La sfortuna

Non capiva come mai l’affermazione della sua attività non arrivasse ancora, perché le cose non le andassero come avrebbe voluto. Si chiedeva per quale motivo non toccasse anche a lei quella dose di fortuna necessaria, a suo dire, per riuscire. Brillante, competente, capace e… sfortunata!
Decide di buttarsi in Start e, come un’eroina, partiva a notte fonda dalla sua Versilia per essere puntuale alle 9,30 ad inizio lezione. Rielabora la sua mission, si dà da fare con la definizione di sé e del suo lavoro, stabilisce priorità, target e servizi. In pochi mesi la sua nuova presentazione vede la luce.

Quell’extra che fa la differenza

Finito il suo sito, ora India ride e dice che sinceramente non sa come facesse prima, il riordinare le idee l’ha portata a scegliere di fare le cose diversamente e ora viaggia in una dimensione più ampia e possibile. Lei lo ha chiamato impegno extra che fa la differenza e personalmente lo trovo un modo carino per indicare l’impegno che ha messo in ciò in cui crede.
La sua vita intera ha preso un’altra piega, la consapevolezza di essere una professionista l’accompagna tutta la giornata: ora ha sempre con sé i suoi flyer che lascia in modo adeguato in posti adeguati, come non ha mai fatto prima.
Il suo sito e tutta la sua comunicazione hanno un respiro diverso, oltre a rappresentare perfettamente la sua unicità, parlano ad un mondo più vasto.
Ha aperto un conto Paypal per i pagamenti online e un account Skype per i colloqui a distanza: la dimensione della sua amata Versilia non sarà più un ostacolo alla sua crescita.

India ora sa che il suo obiettivo (le cui parole chiave sono ancora attaccate al frigorifero) è proprio alla fine dei passi che sta compiendo, comunque vadano le stelle.

http://www.indiasimi.it/it/

Lascia un commento